E’ nata la rete Difendiamo i mercati rionali

testata convegno

Il 21 luglio si è costituita  la rete Difendiamo i mercati rionali, promossa dal Laboratorio Carteinregola insieme a molti mercati rionali di Roma. L’obiettivo è tutelare e rilanciare i mercati coperti di Roma, luoghi che appartengono alla collettività, custodi di una tradizione storica, che offrono ai quartieri servizi e spazi sociali,  che versano in condizioni critiche,  perché  da troppo tempo abbandonati dalla manutenzione dell’amministrazione e dalla progettualità della politica e troppo spesso oggetto di basse mire speculative.

La rete, costituita esclusivamente da presidenti e operatori dei mercati e da cittadini e  comitati di quartiere, intende mettere a punto strategie per rendere di nuovo i mercati attivi e produttivi, restituendo loro  il ruolo di  riferimento della vita sociale dei quartieri, spazi dove  organizzare anche iniziative diverse e dove incontrarsi.

Continua a leggere

I mercati rionali devono restare un patrimonio di tutti

convegno mercati fotomontaggio da amate

Nonostante le condizioni atmosferiche che hanno bloccato Roma, al convegno sui mercati del 27 maggio hanno partecipato circa 200 persone

Al convegno che si è svolto ieri “Un mercato non è solo un mercato – dalla difesa al rilancio di un patrimonio collettivo” è stato confermato l’avvio di un tavolo in Campidoglio per valutare le azioni da compiere “…per una profonda revisione del settore mercatale, tra le quali la valorizzazione dei mercati rionali coperti”. Cartetinregola chiede che,  qualunque iniziativa venga intrapresa, sia garantita la totale regia pubblica, strettamente ancorata all’interesse pubblico, portata avanti attraverso la consultazione della cittadinanza e di tutti i soggetti interessati. E condotta all’insegna della trasparenza. E anche di spiegare quali contropartite e vantaggi per la città comporterebbe la rinuncia a una rete di spazi pubblici disseminati nel territorio che, oltre ad avere una notevole valenza culturale, potrebbero diventare luoghi centrali per la vita sociale dei quartieri.

Continua a leggere

Rilancio dei mercati: l’ interesse pubblico e le proposte private

metronio_banchi_dall__alto

l’intervento al Convegno Un mercato non è solo un mercato – dalla difesa al rilancio di un patrimonio collettivo” di Anna Maria Bianchi, portavoce Carteinregola

27 maggio 2015

Un mercato rionale non è solo un mercato: il titolo che abbiamo scelto vuole affermare con forza che i mercati non sono uno spazio come gli altri, un’area funzionale all’uso che se ne fa o una risorsa da sfruttare  per spremerne ricavi.  E’ un punto  di incontro, una piazza pubblica, un luogo reale e simbolico allo stesso tempo.  Uno dei pochi spazi pubblici rimasti in tutte le zone di Roma: se si escludono le chiese e le infrastrutture di servizio, sono di fatto gli unici luoghi “laici” aperti a tutti, di proprietà pubblica. Un luogo con un’anima, che va trattata con delicatezza, pena la sua distruzione  e trasformazione in uno dei tanti luoghi anonimi, brutta copia di supermercati e centri commerciali.

Continua a leggere

Un mercato non è solo un mercato – il convegno di Carteinregola

LOCANDINA MERCATI-2Un mercato non è solo un mercato: mercati Rionali: dalla difesa al rilancio di un patrimonio collettivo

 27 maggio 2015 dalle 15 alle 19.30 Mercato Metronio in Via Magna Grecia a Roma

Partecipano

Marta Leonori  Assessore Roma produttiva e Città Metropolitana Roma Capitale
Giovanni Caudo Assessore alla Trasformazione Urbana Roma Capitale

Francesca Biondo e Enrico Rumboldt dell’ Assessorato allo sviluppo economico Regione Lazio
Orlando Corsetti Presidente Commissione Commercio Roma Capitale

Continua a leggere

Ripensare i mercati rionali nel territorio attraverso l’integrazione di reti produttive, artigianali e socio-culturali

Carteinregola interviene a BIENNALE SPAZIO PUBBLICO 2015 21 maggio 2015 Dipartimento di Architettura – Roma Tre (Ex‐Mattatoio) Largo Giovanni Battista Marzi, 10 – 00153 Roma dalle 16,30 alle 18,30

verduraia

“Ripensare i mercati rionali nel territorio attraverso l’integrazione di reti produttive, artigianali e socio-culturali” In collaborazione con Dipartimento Attività Produttive di Roma Capitale

Enti di ricerca, università, scuole, musei, associazioni appartenenti all’ “Osservatorio Scienza per la Società” del Municipio II hanno portato nei mesi di marzo ed aprile la scienza in tre mercati romani: Flaminio II di via Guido Reni, mercato Italia di via Catania, il 18 aprile è stata la volta del mercato Belsito di piazza Mazzaresi. Cittadini e consumatori, facendo la spesa fra i banchi, hanno avuto così l’occasione di scoprire come la scienza sia presente in ogni aspetto della quotidianità. Il mercato rionale è stato scelto come luogo di incontro nel quale è possibile recuperare la centralità della vita di quartiere attraverso un’idea di comunità che riscopre il valore della quotidianità dei gesti pubblici, delle culture e tradizioni condivise e della cooperazione sociale. In questi tre eventi romani i mercati per poche ore del sabato mattina,   sono diventati luoghi di promozione culturale, creando inaspettate opportunità di dialogo e conoscenza tra cittadini e scienziati in cui il passante casuale puo’ incontrare la scienza, esserne incuriosito e scoprire quanto la scienza appartenga alla sua vita quotidiana .

Continua a leggere