FOOD MARKETS Profumi e sapori a km 0 su Rai5

Foodmarkets banner general email only fm

Giovedì 30 maggio alle 21:15 su RAI5

Barcellona – La Boqueria , barcellona, profumi e sapori, km 0,la prima puntata di: FOOD MARKETS Profumi e sapori a km 0

repliche SABATO 19.45 DOMENICA 13.00 LUNEDI’ 08.45 MERCOLEDI’ 00.00 gli orari potranno subire variazioniIL MERCATO DELLA RAMBLA

quim marquez 4Barcellona è una città meravigliosa, ricca di opere lasciate da grandissimi artisti come Miró, Gaudi e Picasso. Ma alla sua corona si aggiunge un altro gioiello, la Boqueria, il mercato alimentare tra i più conosciuti al mondo. Dal punto di vista degli amanti del cibo questa è la più importante attrazione cittadina.

Untitled-4 Lasciatevi trasportare in un viaggio attraverso i sensi in compagnia dei nostri protagonisti alla scoperta dei segreti gastronomici. In un paese dove la Tortilla è regina, incontreremo un allevatore che ha più di 125.000 galline, un pasticciere che ogni mattina vende i più sfiziosi dolci della regione e uno chef che prepara i migliori gamberi di tutta Europa !

Stefilm logo

Annunci

I mercati rionali secondo il Sindaco Alemanno

macellaio 3da Ostia Today, 2 maggio 2013 Ostia, Alemanno: “Sì ai mercati. Stop ai Centri Commerciali”  (…)Questa è la vostra piazza, – continua il Sindaco – il vostro incontro è la grande tradizione dei mercati rionali italiani che trova nuova vita. Non dobbiamo perdere la realtà dei mercati rionali perchè fa parte della nostra identità cittadina. Guai a perdere questa tradizione perchè fa parte del nostro essere italiani. Dico a tutti i cittadini presenti oggi: tornate perchè qua c’è la vita, la bellezza, il contatto umano. Non sono i freddi scaffali dei centri commerciali, è la vita vera. Innamoratevi di questo mercato e fatene un grande centro di vita”“ (vai all’articolo). In realtà la giunta Alemanno, in testa l’Assessore al Commercio Bordoni,  ha avviato decine di project financing che prevedono di cedere a privati molti mercati rionali di Roma, per abbatterli e  ricostruirli con varie cubature in più, destinate ad appartamenti, uffici e locali commerciali (> vai alla pagina). Persino all’interno della maggioranza s’è creato un fronte contrario che al momento sembra aver bloccato i progetti… (> vai all’articolo del 26 ottobre 2012).

Non resta che augurarsi che le parole del Sindaco indichino un autentico, seppur tardivo, cambiamento di rotta e non siano solo “di circostanza”…