DOM9 – Denominazione di Origine Municipale

denom_origine_mun_H

A giugno 2014 è stato presentato il marchio DOM – Denominazione Origine Municipale – produttori primari del Municipio Roma IX Eur.
L’obiettivo del marchio è quello di dare visibilità alle produzioni territoriali che siano rispettose del benessere ambientale, umano ed animale e che valorizzino le risorse del territorio municipale.

Continua a leggere

Mercati storici a roma

I mercati storici di Roma da visitare

I mercati storici di Roma da visitare

Il fascino dei luoghi della tradizione romana dove si incrociano prodotti genuini, storia e cultura

giovedì 10 marzo 2016 12:41 (corriere della sera)

La bellezza di Roma non è fatta solo di monumenti, musei e opere d’arte, ma molteplici fattori di carattere storico, architettonico e culturale hanno reso i mercati rionali della città punti di riferimento che caratterizzano la vita della Capitale quartiere per quartiere. Nonostante la crisi questi luoghi mantengono ancora il loro fascino, pregni di storia e cultura popolare, aprendosi allo stesso modo ai cambiamenti e agli influssi esterni. Soprattutto in anni recenti, la moda dei mercatini di antiquariato e dell’usato si è diffusa e l’offerta si è notevolmente ampliata. Dal 10 marzo però il progetto “Mercati d’autore” si sta dando da fare per riqualificare e rivalutare le realtà mercatali di Roma affinché ritornino a essere cuore pulsante dei quartieri.

Continua a leggere

Recup a milano (Gambero rosso)

Recup a Milano. La sfida allo spreco nei mercati della città, per condividere gli avanzi

Il progetto è attivo da qualche mese grazie ai volontari di un’associazione nata per contrastare lo spreco di avanzi ed eccedenze commestibili in uno dei principali ricettacoli di cibo invenduto: il mercato. E prova a consolidare anche il senso di comunità, in nome della condivisione di cibo.

Recup a Milano. La sfida allo spreco nei mercati della città, per condividere gli avanzi

Lotta allo spreco… Al mercato

L’espressione più corretta per definire l’iniziativa è Cittadinanza attiva contro lo spreco, un appellativo che valorizza l’impegno di una comunità che vuole darsi da fare in prima linea per limitare i danni dello spreco alimentare e aiutare così anche i meno fortunati. Nell’ultimo anno la città di Milano è stata al centro dell’attenzione internazionale in quanto potente cassa di risonanza per le istanze proposte da Expo, quando rappresentanti politici, personalità illustri e grandi chef si impegnavano a far proprie le necessità del pianeta con proclami, manifesti e qualche progetto concreto (primo fra tutti il Refettorio Ambrosiano di Massimo Bottura). Poi l’interesse è scemato, ma l’urgenza è rimasta, e se nel mondo si moltiplicano le iniziative per un futuro più sostenibile, che contribuisca anche a combattere la piaga della fame, anche Milano non vuole stare a guardare.

Continua a leggere

Mercati d’Autore :Nomentano di Piazza Alessandria

Mercati d’Autore. A Roma il futuro dei mercati rionali comincia al Nomentano di Piazza Alessandria

Un restyling evidente che ha regalato al bel mercato di piazza Alessandria una nuova piazza coperta, con tavoli, pancali, wi fi e libreria. Ma è solo il primo di una serie di interventi che farà del Mercato Nomentano un modello da imitare.

Mercati d'Autore. A Roma il futuro dei mercati rionali comincia al Nomentano di Piazza Alessandria

Al mercato di Roma… Meglio che a Barcellona

Se l’obiettivo più ambizioso del progetto Mercati d’Autore, battezzato ufficialmente oggi al Mercato Nomentano di Roma, è quello di “superare i più celebri esempi europei, sfruttando le specificità del sistema mercatale italiano, i suoi prodotti, le sue qualità, per farsi a propria volta punto di riferimento per altri”, come ha riferito Giuseppe Gerace (presidente uscente del II Municipio) dando la propria benedizione al progetto, l’iniziativa promossa con la collaborazione di Apre Roma prende avvio sotto i migliori auspici. Certo il traguardo è oltremodo ambizioso, ai limiti del fantasioso, ma per cambiare le cose tanto meglio volare alto.

Continua a leggere