21/22 luglio: la notte dei mercati su Radio Impegno

locandina notte mercati radio impegno

 

 

 

 

 

 

Dalla mezzanotte di giovedì 21 luglio alle 7 di venerdì 22 luglio Carteinregola, Difendiamoimercatirionali e Fiori e forchette andranno in onda in diretta streaming su Radioimpegno per parlare dei mercati rionali. In studio e in collegamento telefonico gli autori del libro “un mercato non è solo un mercato”, operatori dei mercati rionali, architetti, autori di tesi di dottorato, associazioni di quartiere, e molti altri.

Vai alla diretta

> scarica l’e-book “Un mercato non è solo un mercato

Per intervenire nella diretta telefonare dalle 24.00 alle 7.00 il +39 0692939897
Per partecipare al programma scrivere a difendiamoimercatirionali@gmail.com

In studio

per Carteinregola e Difendiamoimercatirionali: Anna Maria Bianchi (Carteinregola), Annabella D’Elia (Comitato Mura Latine) Luana Firmani (Fiori e forchette) Maria Spina (Comitato Panama Verbano), Riccardo Varanini (Associazione Artù) con gli ospiti :

Filippo Felli architetto : Ri-progettare i mercati

Gino Scarfoglio architetto: Esperienze innovative al Mercato di piazzale Adriatico

Arianna Bertilaccio, Presidente dell’Associazione Banco e sto! del Mercato di Primavalle I (Via San Igino Papa) per la riappropriazione e il riutilizzo di uno spazio parzialmente attivo, a causa della mancata assegnazione di molti banchi, da parecchi anni  (scarica presentazione Associazione Banco e sto!)

Julian Garteh Colabello Consigliere Municipio XIV

Antonio Caprioli (Cittadinanzattiva Lazio) progetto Alimentiamoci di buone regole (2)

Filippo Guardascione e Roberto Tomassi di Diario romano: Il punto sul commercio ambulante nel centro storico

In collegamento telefonico:

Daniela Patti, Levente Polyak di Eutropian (3)

Walter Papetti Presidente AGS Laurentino e presidente Anva-Confesercenti

Elena Piperno Architetto, autrice della tesi di dottorato sui mercati: Strategie europee di riqualificazione per i mercati urbani (4)

Beatrice Calia chef Erbana – l’importanza dell’ alimentazione naturale (5)

Carlo Infante Urban Experiencepercorsi di esplorazione partecipata nei mercati

Monica Maggi dell’associazione Libra che raccoglie e distribuisce libri destinati al macero nei mercati rionali (6)

Chiara Ugolini curatrice del sito mercatiroma.com

A partire dalle 5 collegamenti con gli operatori dei mercati:

Loris Brocchini  (Flaminio II) , Natàlia Scarnicchia  (Tuscolano III) Roberto Durante  (Mercato  Pinciano) Anna Arrigoni  (Mercato Prati) Stefania Piselli (Mercato Trieste) Sandro Albanesi (Mercato Metronio )

Nel corso della trasmissione andranno  in onda:
il PodCast audio (37′) di Eutropian (3) (eutropian.org) sui modelli di riattivazione dei mercati rionali in varie città italiane ed europee che potrebbero fornire spunti di riflessione per il percorso da intraprendere a Roma. Fra gli interventi ci saranno la strategia di rigenerazione dei mercati del Comune di Torino, il modello di gestione corsortile del Comune di Genova, il progetto comunitario di YoungMarketsLab a Bari, la rigenerazione partecipata del mercato Lorenteggio, i tour di StrEat Food nei mercati storici di Palermo, la riattivazione sociale del mercato Afrikaanderwijk a Rotterdam, il modello di gestione del mercato di MarktHalleNeun a Berlino e del mercato Stara Trznica a Bratislava.

(1) Radioimpegno,  la webradio notturna delle associazioni di Roma

logo radioimpegnoCOSA VUOLE ESSERE RADIO IMPEGNO

Una diretta streaming notturna dal Campo dei Miracoli di Corviale per dare spazio alla nostra voce e per mostrare che anche di notte noi siamo presenti. Perché di notte hanno voluto colpire il Campo dei Miracoli, atto infame e intimidatorio contro di noi e contro tutti gli uomini e le donne che provano ogni giorno a cambiare questa città. Anche noi scegliamo la notte, per mostrare il lato migliore di noi, la nostra capacità di far rete, di unirci solidali, per rispondere insieme e più forti contro chi vuole distruggere i nostri sogni. Per la prima volta a Roma, numerose associazioni potranno unirsi insieme per dare una scossa, non si tratta solo di Corviale, ma della nostra città.

PERCHE’ RADIO IMPEGNO OGGI E A ROMA

Custodire il Campo dei Miracoli, bene simbolo della rinascita di un quartiere.
Costruire una rete di tutti quei soggetti impegnati a diffondere la cultura della legalità.
Costruire una rete di associazioni e cittadini impegnati sui temi dell’ambiente, della cultura, dell’informazione, dei diritti civili e della povertà. Ascoltare “il Respiro della Città”. Costruire un canale informativo libero ed indipendente.
Denunciare le piccole e grandi prepotenze della criminalità e stimolare la partecipazione e l’impegno della gente comune alla vita sociale e politica della città. Accendere i riflettori sui lavori di riqualificazione di Corviale e coinvolgere la cittadinanza nel progetto di cambiamento del quartiere. Tenere accesa l’attenzione su ogni grande appalto in corso nella città, per evitare che si trasformi nell’ennesima opera pubblica mancata e nell’ennesima occasione persa di rinnovamento per ogni singolo quartiere. Offrire un servizio notturno in collaborazione con le Asl e i municipi di assistenza alle persone più in difficoltà.

Radio Impegno ha senso solo se è realizzata insieme ad un grande numero di associazioni
Una voce sola non basta, solo una rete solida e motivata di associazioni potrà dar vita ad un progetto collettivo così ambizioso. Per questo facciamo appello a tutti voi, con un impegno minimo e ben distribuito si potrà realizzare una grande iniziativa. Ogni associazione inoltre potrà essere protagonista col proprio palinsesto, raccontando la propria esperienza e dando il proprio unico contributo.

(2) Alimentiamoci di buone regole

Il progetto è rivolto ai cittadini e ha lo scopo di fornire informazioni sulle regole di una corretta alimentazione e di educare al consumo alimentare salutare e sostenibile. Cittadinanzattiva Lazio – insieme a Confconsumatori Lazio e a Movimento Consumatori Lazio – ha promosso questa campagna di sensibilizzazione con l’obiettivo di diffondere e rafforzare il concetto di alimentazione consapevole, per promuovere i fondamentali diritti dei cittadini-consumatori all’informazione, alla sicurezza alimentare, alla tutela della salute e all’educazione al consumo.

Alimentiamoci di buone regole: partecipiamo ad una corretta alimentazioneè una guida per i cittadini-consumatori, di informazione e orientamento sui temi della corretta alimentazione e del consumo alimentare.

Osservare abitudini alimentari corrette è importante per condurre uno stile di vita sano e per essere cittadini consapevoli e informati nelle scelte di acquisto e di consumo degli alimenti, anche in relazione ai risvolti salutistici e alla sostenibilità sociale ed ambientale del sistema alimentare.

(3) Eutropian si occupa di sviluppare strategie di riattivazione urbana tramite metodi di pianificazione collaborativa. Da circa due anni stanno portando avanti un progetto di ricerca applicata sul tema dei mercati rionali a Roma ed in altre città Europee.

(4) strategie europee di riqualificazione per i mercati urbani di Elena Piperno
L’intervento punta a descrivere i progetti europei urbact markets, central markets, marakanda, medemporion. Potrei approfondire due casi sviluppati in questi progetti: mercato di porta palazzo a torino e  mercato di san Lorenzo a firenze evidenziando pro e contro.

(5) Beatrice Calia vive a Bologna è l’Erbana, chef di cucina Natural Green, docente di educazione alimentare, una lunga ricerca di equilibrio tra salute e nutrimento, nel pieno rispetto della natura. La sua cucina è specializzata nella trasformazione dei prodotti della terra, quali la frutta e la verdura che impreziosisce con erbe e fiori spontanei edibili stando sempre attenta alla provenienza dei prodotti. Per questa qualità lavora a stretto contatto con gli agricoltori, dove ha imparato a scegliere oculatamente i prodotti che utilizza nella sua cucina. Lo scorso anno insieme a Fiori&Forchette ha presentato il suo libro: L’Erbana una selvatica in cucina, facendo assaggiare la sua cucina all’interno di alcuni mercati rionali, come il mercato Testaccio, il mercato di via Guido Reni e il mercato Latino di piazza Epiro. Ha incontrato gli utenti e gli operatori del mercato ha spiegato l’importanza di scegliere le verdure legate alle stagioni, utili e indispensabili alla salvaguardia della nostra salute. Una cucina rivolta a tutti, piatti che derivano dalla tradizione della cucina mediterranea con qualche rivisitazione che è a base di cereali, legumi e verdure da sempre!

(6) Monica Maggi presidente dell’associazione Libra dedicata a reading poetici, presentazioni di libri, mostre, rassegne cinematografiche, concerti, laboratori, con uno sguardo particolare alla intercultura tra popoli e Paesi. Giornalista pubblicista, scrittrice e libraia, dal 2003 ha impostato la sua attività di formazione sulla scrittura come strumento di crescita professionale e individuale. Ha coordinato laboratori di scrittura (giornalistica, poetica e creativa), ha ideato e condotto un laboratorio di scrittura PERCORSI DI MEMORIE presso Ponte Galeria (Roma) e nella Biblioteca Nicolini (Corviale), dedicato alle donne e indirizzato alla scrittura diaristica.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...