Cooperativecity: Mercato Metronio, il ruolo di un mercato nel creare una comunità locale

da Cooperativecity Mercato Metronio – the role of a market in creating a local community

Una cosa importante in questo mercato storico è il rilancio della struttura che da anni ha qualche inefficienza dovuta alle gestioni del Comune e a leggi regionali che sono incongruenti con l’attuale situazione dei mercati rionali.

Ricordiamo che il Metronio è un mercato storico, di importanza fondamentale, costruito nel ’50 dall’architetto Morandi. Ci sono operatori che lavorano in questa struttura da decenni, quindi anche loro sono orgogliosi del fatto che venga rilanciata. Insieme agli operatori che sono qui da tanti anni ci sono anche operatori giovani pronti a rimettere in moto questa bella macchina che è il mercato Metronio.

Continua a leggere

Annunci

Mercato Metronio: qualcosa si muove (grazie al VII Municipio)

magna grecia lightRiceviamo buone notizie dal nostro socio Alessandro Albanesi, Presidente dell’AGS del Mercato Metronio di Via Magna Grecia. L’edificio, di proprietà del Comune di Roma, da anni versa in una situazione di degrado, come l’annessa autorimessa da 500 posti auto attualmente chiusa proprio per inagibilità.

Continua a leggere

MAGNA ROMA, il rapporto di Terra! Onlus sui mercati rionali

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ stato presentato al Mercato Trieste “Magna Roma – rapporto sulla crisi dei mercati rionali nel Comune agricolo più grande d’Italia”. Un’indagine sullo stato di salute dei mercati di quartiere e sui legami con l’agricoltura del territorio. La ricerca offre uno spaccato delle forti criticità che affliggono il settore, ma mette anche in risalto i suoi punti di forza, da cui ripartire per costruire una strategia alimentare urbana che oggi manca alla capitale d’Italia.

Proponiamo il rapporto (scarica magna_roma ), un report della conferenza stampa  di Maria Spina di Difendiamoimercatirionali e la presentazione dell’iniziativa sul sito dell’Associazione.

10 febbraio  report della Conferenza stampa al Mercato Trieste

di Maria Spina

 Per la presentazione del rapporto MAGNA ROMA. Perché nel Comune agricolo più grande d’Italia i mercati rionali stanno morendo, curato da Francesco Panié dell’Associazione Terra!, la conferenza stampa al mercato Trieste ha registrato un parterre de rois di eccezione. Nel pubblico, fra gli altri: Marianna Madia (Ministra della Pubblica Amministrazione), Carlo Hausmann (Assessore all’Agricoltura, Regione Lazio), Dario Tamburrano (Deputato al Parlamento Europeo M5S), Andrea Coia (Presidente della Commissione Commercio  Roma Capitale, M5S), Marta Leonori (Assessora al Commercio nella Giunta Marinoe ora candidata PD alla Regione Lazio), Valeria Baglio (Consigliera PD di roma Capitale e della Città Metropolitana di Roma Capitale), Francesca Del Bello (Presidente del Municipio 2), Andrea Alemanni (Assessore alle Attività produttive cultura e sport del Municipio 2), Antonio Rosati (Amministratore dell’ARSIAL).

Continua a leggere

21/22 luglio: la notte dei mercati su Radio Impegno

Immagine

locandina notte mercati radio impegno

 

 

 

 

 

 

Dalla mezzanotte di giovedì 21 luglio alle 7 di venerdì 22 luglio Carteinregola, Difendiamoimercatirionali e Fiori e forchette andranno in onda in diretta streaming su Radioimpegno per parlare dei mercati rionali. In studio e in collegamento telefonico gli autori del libro “un mercato non è solo un mercato”, operatori dei mercati rionali, architetti, autori di tesi di dottorato, associazioni di quartiere, e molti altri.

Vai alla diretta

> scarica l’e-book “Un mercato non è solo un mercato

Per intervenire nella diretta telefonare dalle 24.00 alle 7.00 il +39 0692939897
Per partecipare al programma scrivere a difendiamoimercatirionali@gmail.com

Continua a leggere

Elezioni 2016: quello che chiediamo per i mercati rionali

testata convegnoLe richieste ai candidati Sindaco, Presidente di Municipio, consiglieri comunali e municipali

Difendere un patrimonio pubblico e rilanciare i mercati rionali

A cura del gruppo Mercati Rionali di Carteinregola

Nei Municipi di Roma sono presenti oltre 120 mercati rionali – coperti, plateatici attrezzati e su sede stradale o “impropria” – di piccole, medie e grandi dimensioni, di proprietà di Roma Capitale. Ventinove sono le strutture coperte, distribuite nel centro come nelle periferie, che in buona parte versano in uno stato di fatiscenza a causa degli scarsi (o inesistenti) investimenti pubblici per la loro manutenzione e che subiscono una progressiva flessione del numero di operatori. In molti casi gli edifici si trovano in aree prestigiose della città e per questo sono stati in passato oggetto di progetti di interventi privati che li avrebbero ristrutturati – in certi casi abbattuti – per ricavarne cubature immobiliari commerciali, direzionali e residenziali, che ne avrebbero distrutto l’anima e la natura di piazza pubblica, luogo di incontro e cuore dei quartieri. Carteinegola, a cavallo del 2012 e 2013, si è battuta contro le delibere che prevedevano project financing e scambi immobiliari, riuscendo, dopo 4 mesi di presidio in Campidoglio,   a fermare i propositi dell’amministrazione. Ma le problematiche dei mercati rionali sono complesse e tuttora irrisolte.

Continua a leggere