Mercato Italia

        

Municipio II

Data:  maggio 2015

A cura di riccardo varanini

 Indirizzo: via Catania 70 – 00199

Anno di costruzione: inizio 1939; ripresa e conclusione dei lavori 1948-50

Giorni di apertura: lunedì-sabato

Orari: lunedì-sabato 07.00-15.00; martedì e venerdì 07.00-19.00

Gestione: Ags e cooperativa in autogestione 

Siti: http://www.mercatoitaliaroma.it/

http://www.mercatidiroma.com/home/mercato-italia

Tot. banchi vendita*: 146 di cui operativi 95

Produzione propria: 3 banchi; agricoltura biologica: 1 banco (3 volte a sett.). Attività diverse: 2 parrucchieri, 1 sarto, 1 calzolaio, 1 estetista unghie, 1 tappezziere, pasta, casalinghi, regali, detersivi

Negozi esterni:

Canone mensile del banco (valore medio): € 300,00/400,00 di cui il 20% al Comune e l’80% alla cooperativa

Servizi igienici: gratuito

Impianto elettrico: a norma

Impianto idrico, scarichi e fognature: buone condizioni

Condizioni generali dell’edificio: buone condizioni

Provvederanno, a spese della cooperativa, a rifare la pavimentazione

Raccolta rifiuti: non ci sono problemi

Gli operatori non fanno la differenziata

Iniziative: si organizzano eventi vari

Concerti, ballo in collaborazione con scuola di ballo, presentazioni, convegni; non c’è somministrazione, solo un take away

Parcheggio: Problemi di traffico e insufficienza di parcheggi

Nel 2009, il parcheggio sottostante è stato affidato a privati dal Comune (quando era in piedi il Pup dell’arch. Frangipane la cui convenzione è stata comunque firmata)

 * da I Mercati comunali a Roma, ricerca effettuata nel 2012 dall’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali del Comune di Roma, risulta lo stesso totale di 146 banchi. 

(Dall’indagine del CNA 2013 “Ripensando il Mercato Rionale”; scarica indagine CNA formato scaricabile)

 L’ Amministrazione Comunale, prima di avviare la realizzazione dei nuovi mercati, secondo l’innovativo modello del plateatico attrezzato, tra gli anni ’70 e gli anni ’80 (ma qualche progetto fu portato a termine anche più tardi), ottemperò alla ristrutturazione di molti dei suoi mercati coperti, che già all’epoca ne richiedevano evidentemente la necessità. Questo di via Catania ne fu interessato a metà degli anni ’80 e rimodulato in maniera da poter ospitare 150 rivenditori, quasi metà dei quali, operanti nel settore ortofrutticolo e con una cospicua presenza di coltivatori diretti. Fu anche realizzato, a livello di piano interrato, un capiente parcheggio, affidato da subito a gestione privata, prorogata automaticamente nel tempo.

A distanza di quasi 30 anni e per le ulteriormente modificate esigenze commerciali, la situazione è tornata ad essere, quella che all’epoca ne aveva suggerito un intervento di ristrutturazione. Soprattutto sono tornate ad essere inadeguate le dimensioni dei posteggi, addirittura meno di 10 mq a disposizione, per le sacrificate attività ortofrutticole. La sala vendite, anche ultimate le procedure dell’ultimo bando, risulta non utilizzata al 20, 30%. Il fatto che non ci fossero condizioni per giustificare interessi particolari da parte di investitori privati, nell’ambito dello specifico avviso pubblico lanciato nel 2010 dall’Assessorato alle Attività Produttive (il parcheggio già c’era … ) non ci sono state proposte che hanno riguardato una sua eventuale ristrutturazione.

Da quasi 4 anni, finalmente, gli operatori hanno deciso di acquisire direttamente la gestione dei servizi primari del mercato . Cosa che avrebbero potuto fare almeno 10 anni prima, abbattendo i costi complessivi e provando in qualche modo, con propria iniziativa, a rilanciare, per quanto possibile, il complesso delle loro attività. L’Associazione degli operatori ha provveduto a sue spese a dotarlo di impianti di ventilazione, a ritinteggiarlo parzialmente e allestendo anche sistemi di allarme volti a scoraggiare i malintenzionati.

L’obiettivo, a intervenuta scadenza del precedente contratto, è anche quello di rilevare la gestione del già citato parcheggio, per metterlo almeno parzialmente a disposizione della clientela.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...