Assegnato il Mercato di S.Teodoro

(22 settembre  2017) Il bando del Mercato contadino di San Teodoro,  allestito ogni fine settimana nello spazio dell’ex storico mercato ebraico del pesce al Circo Massimo, è stato vinto  dal raggruppamento temporaneo di imprese “Campagna Amica per il Circo Massimo”, fondazione promossa da Coldiretti, che lo gestirà nei prossimi  3 anni e riaprirà nelle prossime settimane. Da qualche anno la fondazione di Coldiretti gestiva il mercatino, dopo un affidamento diretto dell’amminsitrazione Alemanno, che era stato revocato dall’Assessore Meloni non senz asuscitare polemiche. Alla fine il mercato è stato assegnato allo stesso soggetto (non sappiamo se abbiano partecipato altri concorrenti), ma attraverso le regole prescritte dalla legge per l’assegnazione di beni pubblici.

(dal sito istituzionale di Roma capitale)

Mercato contadino di San Teodoro, riapertura nelle prossime settimane

mercato San Teodoro

Dopo l’espletamento della gara, il Mercato contadino di San Teodoro al Circo Massimo riaprirà nelle prossime settimane.

L’assegnazione di questo spazio, ex storico mercato ebraico del pesce, allestito ogni fine settimana in pieno centro cittadino, è stata data al raggruppamento temporaneo di imprese “Campagna Amica per il Circo Massimo”, fondazione promossa da Coldiretti, che lo gestirà nei prossimi  3 anni.

Continua a leggere

Annunci

Commercio su aree Pubbliche: regolamenti Coia/Corsetti a confronto

sito coia comn proposte deliberazione commercio aree pubbliche

Pubblicate sul sito del Presidente della Commissione commercio Andrea Coia le due proposte di Regolamento per il commercio su aree pubbliche all’esame della Commissione, quella dello stesso Coia e quella del consigliere PD Orlando Corsetti, presidente della Commissione Commercio durante la consiliatura Marino.

Continua a leggere

Un mercato non è solo un mercato – il convegno di Carteinregola

LOCANDINA MERCATI-2Un mercato non è solo un mercato: mercati Rionali: dalla difesa al rilancio di un patrimonio collettivo

 27 maggio 2015 dalle 15 alle 19.30 Mercato Metronio in Via Magna Grecia a Roma

Partecipano

Marta Leonori  Assessore Roma produttiva e Città Metropolitana Roma Capitale
Giovanni Caudo Assessore alla Trasformazione Urbana Roma Capitale

Francesca Biondo e Enrico Rumboldt dell’ Assessorato allo sviluppo economico Regione Lazio
Orlando Corsetti Presidente Commissione Commercio Roma Capitale

Continua a leggere

Ai mercati del Municipio IX nasce il marchio chilometro zero

metronio_banchi_dall__alto(da Repubblica 7 febbraio) Nasce il marchio dedicato ai prodotti a chilometro zero all’interno dei municipi. L’idea viene dal IX municipio. La denominazione “Dom9” infatti, contraddistinguerà i generi alimentari esposti sui banchi dei mercati rionali di Tor de’ Cenci, Spinaceto, Fonte Meravigliosa e Laurentino. “L’obiettivo –spiega il minisindaco Andrea Santoro, che ha presentato il progetto curato dalla consigliera Simona Testa, insieme all’assessore al Commercio del Campidoglio, Marta Leonori – è quello di favorire l’incontro tra produttori agricoli del luogo e venditori dei mercati territoriali”. (> leggi tutto)

 

Audizione alla Commissione commercio del 28 marzo

copertina dossier mercati e pup light

Si è svolta il 28 marzo  l’audizione di Carteinregola e Difendiamoimercatirionali presso la Commissione Commercio sul tema “Pup e mercati rionali”.

Pochi i consiglieri presenti, oltre al Presidente Corsetti, che tuttavia ha ascoltato con grande attenzione la nostra relazione (vedi dossier sottostante) ed ha accolto le nostre richieste, che  – come  al solito – si possono riassumere in tre punti:

  • verifica attraverso l’Aavvocatura comunale degli eventuali “diritti acquisiti” dei proponenti dei PUP (tra cui quelli per gli interventi di ampliamento dei parcheggi sottostanti alcuni mercati rionali) in assenza di stipula di convenzione o altro titolo e verifica della legittimità  di affidare gli interventi a privati senza le gare di evidenza pubblica  prescritte dalle normative europee
  • verifica della fattibilità tecnica degli  interventi di ampliamento dei parcheggi  sotto i  mercati rionali senza rischio per gli edifici prima della eventuale stipula della convenzione e non – come previsto ora – dopo la firma della concessione, quando il concessionario deve sottoporre  il progetto strutturale all’esame tecnico della Commissione Alta Vigilanza
  • Condivisione con operatori dei mercati, comitati di quartiere e cittadini di qualunque ipotesi   di progetto di riqualificazione dei mercati rionali, in particolare per quelli che prevedono il coinvolgimento di privati.

In proposito il Presidente Corsetti ci ha comunicato che la Commissione Commercio sta elaborando un nuovo Regolamento riguardante il commercio stanziale e ambulante sulle aree pubbliche (come riportato  dal comunicato in calce) e ci ha proposto di collaborare alla sua stesura.

mercato piazza dell'unità lightInoltre ci ha informato dell’avvio del progetto del mercato di Piazza dell’Unità, la cui ristrutturazione dovrebbe essere promossa dagli stessi operatori del mercato, e si è detto disponibile a fissare un’audizione con gli operatori del mercato Flaminio 2 che da tempo hanno messo a punto un analogo progetto, che finora – nonostante una infinita serie di incontri  – non ha avuto seguito nè con la precedente amministrazione, nè con l’attuale assessorato al Commercio.

mercato flaminio 2

Sopraluogo di comitati cittadini, operatori e cvonsiglieri municipali al Mercato Flaminio 2

____________________________________________________________________

AMBULANTI, CORSETTI: “NECESSARIE SPECIFICHE MISURE D’INTERVENTO”
(OMNIROMA) Roma, 31 MAR – “Nell’intento di rendere più efficace l’azione dell’amministrazione in tema di commercio sulle aree pubbliche, settore particolarmente bisognoso di attenzione le cui criticità sono sensibilmente peggiorate negli ultimi anni, ho deciso che – a partire dal prossimo venerdì alle ore 12 – la commissione capitolina commercio, si riunirà con cadenza settimanale per affrontare tutte le tematiche legate al commercio sulle aree pubbliche”. E’ quanto dichiara Orlando Corsetti, Presidente della commissione capitolina commercio e consigliere del Pd.
“Nel corso delle prime riunioni – continua Corsetti – la commissione, oltre a dotarsi di un metodo di lavoro, si occuperà di raccogliere tutte le segnalazioni che le organizzazioni sindacali di categoria riterranno di inviare sull’argomento”.
“Ritengo assolutamente necessaria l’adozione di specifiche azioni di intervento legate ai criteri e alle modalità di gestione delle autorizzazioni visto che le problematiche legate al settore stanno determinando un notevole degrado e preoccupanti tensioni tra gli operatori”, conclude Corsetti.

Scarica in download il Dossier di Carteinregola, Cittadinanzattiva lazio Onlus, Mobilitiamoci e Comitati NOPUP/Sosta sostenibile consegnato al Presidente Corsetti  dossier pup e mercati 26 marzo 2014