MAGNA ROMA, il rapporto di Terra! Onlus sui mercati rionali

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ stato presentato al Mercato Trieste “Magna Roma – rapporto sulla crisi dei mercati rionali nel Comune agricolo più grande d’Italia”. Un’indagine sullo stato di salute dei mercati di quartiere e sui legami con l’agricoltura del territorio. La ricerca offre uno spaccato delle forti criticità che affliggono il settore, ma mette anche in risalto i suoi punti di forza, da cui ripartire per costruire una strategia alimentare urbana che oggi manca alla capitale d’Italia.

Proponiamo il rapporto (scarica magna_roma ), un report della conferenza stampa  di Maria Spina di Difendiamoimercatirionali e la presentazione dell’iniziativa sul sito dell’Associazione.

10 febbraio  report della Conferenza stampa al Mercato Trieste

di Maria Spina

 Per la presentazione del rapporto MAGNA ROMA. Perché nel Comune agricolo più grande d’Italia i mercati rionali stanno morendo, curato da Francesco Panié dell’Associazione Terra!, la conferenza stampa al mercato Trieste ha registrato un parterre de rois di eccezione. Nel pubblico, fra gli altri: Marianna Madia (Ministra della Pubblica Amministrazione), Carlo Hausmann (Assessore all’Agricoltura, Regione Lazio), Dario Tamburrano (Deputato al Parlamento Europeo M5S), Andrea Coia (Presidente della Commissione Commercio  Roma Capitale, M5S), Marta Leonori (Assessora al Commercio nella Giunta Marinoe ora candidata PD alla Regione Lazio), Valeria Baglio (Consigliera PD di roma Capitale e della Città Metropolitana di Roma Capitale), Francesca Del Bello (Presidente del Municipio 2), Andrea Alemanni (Assessore alle Attività produttive cultura e sport del Municipio 2), Antonio Rosati (Amministratore dell’ARSIAL).

Continua a leggere

Annunci

Novità al mercato trieste

15179102_339382146429599_7335620529075461949_n

Mercato rionale storico del Quartiere Trieste di Roma

Il Mercato Trieste riunisce, dal 1957, oltre 50 operatori tra produttori e selezionatori del settore agroalimentare, e si sta arricchendo negli ultimi anni di alcune interessanti attività del settore non alimentare. E’ una realtà che si sta evolvendo,  e per il futuro è in cantiere  la creazione e la progettazione di spazi comuni dove sarà possibile scambiare libri, ascoltare musica, degustare e consumare prodotti direttamente acquistati presso i banchi,  novità che speriamo a breve di poter condividere con voi!
Al momento potete girare e fermarvi tra i banchi dove troverete frutta e verdura di stagione, carni nazionali e biologiche, un’ampia varietà di formaggi e salumi regionali, pesce fresco, frutta secca, prodotti bio,  surgelati,  prodotti per la casa nonché una interessante selezione di capi di abbigliamento sia nuovi che usati e, ovviamente, non poteva mancare il bar del mercato!

Continua a leggere

E’ nata la rete Difendiamo i mercati rionali

testata convegno

Il 21 luglio si è costituita  la rete Difendiamo i mercati rionali, promossa dal Laboratorio Carteinregola insieme a molti mercati rionali di Roma. L’obiettivo è tutelare e rilanciare i mercati coperti di Roma, luoghi che appartengono alla collettività, custodi di una tradizione storica, che offrono ai quartieri servizi e spazi sociali,  che versano in condizioni critiche,  perché  da troppo tempo abbandonati dalla manutenzione dell’amministrazione e dalla progettualità della politica e troppo spesso oggetto di basse mire speculative.

La rete, costituita esclusivamente da presidenti e operatori dei mercati e da cittadini e  comitati di quartiere, intende mettere a punto strategie per rendere di nuovo i mercati attivi e produttivi, restituendo loro  il ruolo di  riferimento della vita sociale dei quartieri, spazi dove  organizzare anche iniziative diverse e dove incontrarsi.

Continua a leggere

I mercati rionali, un tema ricorrente

Pubblicato il 24/02/2015 di carteinregola
Dopo due anni di battaglie contro la Delibera dello scambio immobiliare dei mercati rionali e contro i project financing dell’era Alemanno (progetti comunque “bipartisan”, sia dal punto di vista  dei sostenitori che di quello degli oppositori),  oggi ci siamo molto preoccupati leggendo sul quotidiano La Repubblica un articolo dal titolo Affittopoli, spuntano i mercati rionali, (1) in cui, rilanciando un comunicato di Alessandro Onorato, capogruppo della Lista Marchini, a proposito della delibera per la vendita di immobili pubblici,  si tirano in ballo vari negozi che appartengono ai compendi mercatali di Via Chiana e via Antonelli…

metronio_banchi_dall__alto

Mercato Metronio, foto AMBM

 Si chiede Onorato, dopo aver ottenuto (pare dopo aver chiamato i carabinieri) l’elenco  di  altri  970  immobili di proprietà di Roma Capitale non  (ancora?) messi in vendita, quali siano stati i criteri della selezione dei 571 immobili di Roma Capitale inseriti  nella delibera in questi giorni in discussione all’Assemblea Capitolina (2). E anche  se dalla lettura del comunicato originale  del consigliere di opposizione (3), si evince che la citazione dei mercati  nell’articolo di  Repubblica  è farina del sacco degli autori, e non di Onorato,  pensiamo che sia sempre utile “rinfrescare la memoria” su un tema che ci sta particolarmente a cuore. Perchè contro  la cessione a  privati dei mercati rionali –  sotto forma di scambio immobiliare o di project financing –  noi ci siamo impegnati  per più di due anni. E ritrovare oggi,  estratti  da quell’elenco di   970  immobili e messi in bella evidenza,   anche alcuni locali commerciali  all’interno di due compendi mercatali   assai appetibili dal punto di vista immobiliare,  i  mercati rionali di  Via Chiana e di  via Antonelli, nei prestigiosi quartieri Trieste e Parioli, con annesse autorimesse e vari negozi, ci spinge a tornare un’altra volta sull’argomento.

Continua a leggere

Mercati Trieste e Pinciano: se ne parla al II Municipio

Giovedì 16 dalle 10 alle 13 si terrà un Consiglio Straordinario al II Municipio in merito a “Progetti relativi ai mercati “Pinciano” e “Trieste”* recentemente alla ribalta delle cronache per le indagini in corso che hanno coinvolto la  ditta proponente interventi di ampliamento dei parcheggi  e alcuni funzionari comunali.

Carteinregola ha inviato al Presidente del Municipio, agli assessori al Commercio e alla Mobilità, al Presidente della Commissione Mobilità e ai consiglieri del II Municipio una

NOTA  SU PUP E  MERCATI

Il Mercato Pinciano di Via Antonelli ai Parioli

Il Mercato Pinciano di Via Antonelli ai Parioli

Sintetizzando al minimo le questioni di fondo, avendo studiato anche i Piani Urbano Parcheggi di altre città, possiamo dire che l’anomalia del PUP di Roma consiste:

Continua a leggere